Tag: Cattolici

Cattolici e politica

Nella puntata di martedì 12 giugno di “Spunti di vista” abbiamo discusso di cattolici e dell’impegno per la cosa pubblica.   In un momento in cui non abbiamo una convergenza dei credenti in un unico contenitore partitico possiamo provare a convergere in un rinnovato impegno per il bene comune.   E non possiamo non ricordare…

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Di Rocco Gumina 20 Giugno 2018 0

“Come ponti levatoi”. La vocazione, sempre nuova, dei cristiani in politica

Per la Gaudium et spes, i cristiani sono chiamati a prendere coscienza della propria speciale vocazione nella comunità politica al fine di dedicarsi con responsabilità alla ricerca, insieme a tutti gli altri uomini, del bene comune. Per i discepoli del Cristo, l’operazione volta al raggiungimento della consapevolezza della particolare vocazione nell’ambito politico trova il suo…

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Di Rocco Gumina 15 Giugno 2018 0

“I cristiani non possono ripiegare nel privato”. Intervista a Fabio Mazzocchio

Fabio Mazzocchio, dottore in Filosofia, svolge attività didattica e di ricerca presso l’Università di Palermo. Dal 2005 al 2011 è stato Direttore dell’Istituto per lo studio dei problemi sociali e politici “Vittorio Bachelet” (Roma). Si occupa dei seguenti temi di ricerca: intersoggettività e razionalità nell’etica e nella teoria politica contemporanea; il pensiero cristiano del ‘900.  …

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Di Rocco Gumina 12 Giugno 2018 0

Il dovere di “immischiarsi” in politica

Il buon cattolico deve “immischiarsi” in politica e poi ancora, di fronte alla cultura della illegalità, della corruzione e dello scontro il cristiano è chiamato a dedicarsi al bene comune, un disimpegno sarebbe tradire la missione dei fedeli laici chiamati ad essere sale e luce del mondo (Francesco, 2013)           La…

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Di Rocco Gumina 10 Giugno 2018 0

Giuseppe Lazzati. Un laico fedele

Giuseppe Lazzati nasce nel 1909 quando l’attività sociale e politica dei cristiani – lanciata dalla Rerum novarum di Leone XIII nel 1891 – era stata delimitata dalle restrizioni di Pio X legate alla chiusura dell’Opera dei Congressi e alla lotta al modernismo teologico, filosofico e politico. Muore nel 1986 a meno di tre anni dall’abbattimento…

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Di Rocco Gumina 6 Giugno 2018 0